Giorgio Minotti "La cardiotossicità dei farmaci antitumorali: meccanismi e strategie di prevenzione" - 19 gennaio 2017 ore 17.30

  • PDF
Prof. Giorgio Minotti, ordinario di Farmacologia, Direttore Area Specialistica di Farmacologia, Università Campus Biomedico, Roma

 

"La cardiotossicità dei farmaci antitumorali: meccanismi e strategie di prevenzione"

Negli ultimi 20 anni la terapia dei tumori ha raggiunto risultati straordinari, garantendo a molti pazienti guarigioni definitive o durature dapprima insperate. Preoccupa tuttavia un quadro incipiente di tossicità cardiovascolare, che si sperava confinata all’uso delle “vecchie” antracicline ma sembra invece essere condiviso da anticorpi monoclonali e inibitori tirosinchinasici. La Cardio-Oncologia è la disciplina che in linea di principio armonizza le competenze del cardiologo e dell’oncoematologo nella gestione del paziente a rischio ma come tutte le nuove discipline, anche la Cardio-Oncologia deve trovare una sua dimensione metodologica basata sull’evidenza. Soprattutto in termini di prevenzione del rischio i livelli di evidenza sono bassi e molto spesso dettati da comuni norme di buon senso anziché da informazioni mechanism-based e/o derivate da studi clinici prospettici. Occorre inoltre trovare linee di prevenzione specifiche per alcune classi di farmaci oppure valide per un “qualunque” paziente candidato a trattamenti di incerta liability cardiovascolare. Anche i processi regolatori di approvazione dei nuovi farmaci antitumorali devono essere ottimizzati e coinvolti, a pieno titolo, nella prevenzione e gestione del rischio cardiovascolare.

 

 

 

La conferenza si terrà presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore,Largo Francesco Vito 1 (aula Franceschini, piano terra del Nuovo Polo Giovanni XXIII, ingresso principale. Parcheggi P15-P11-P5).

EVENTI ANNO ACCADEMICO IN CORSO